Info

SakamotoNews.it fa il verso alle testate giornalistiche, autorevoli e non, che molto spesso parlano di Bitcoin con accezione negativa e della blockchain con nessuna o una scarsa conoscenza dell’argomento. Può succedere quindi che l’inventore della prima criptovaluta al mondo venga chiamato erroneamente Sakamoto, anzichè Satoshi Nakamoto.

SakamotoNews dunque raccoglie news su Bitcoin e blockchain, prese da più fonti, e le divide in due categorie: notizie e notizie spazzatura.

Nella prima si trovano tutte le notizie di qualità, le novità su Bitcoin e gli spunti degni di nota sulla blockchain.
Nella seconda vengono archiviate tutte le notizie disinformative, frutto di scarso studio o palesemente fake news, come ad esempio quelle in cui il bitcoin viene descritto come uno schema ponzi, un modo per comprare la droga, un mezzo di pagamento dei criminali, oppure la blockchain descritta come database privato, sistema di voto elettronico, metodo di tracciamento del made in Italy, e altre “notizie” scritte da giornalisti che non conoscono l’argomento oppure che sono in malafede.